Agrifiera

Visite: 1511

L' Agrifiera si colloca tra le fiere agricole più quotate e professionali del panorama espositivo della Toscana con una sempre più spiccata visibilità sullo scenario Nazionale delle specializzate di settore. Vanta, ben 110 edizioni, il che significa esperienza, qualità, attendibilità e, soprattutto, capacità di offrire agli espositori importanti occasioni di vendita e di contatti mirati con diretti fruitori, operatori e imprenditori agricoli del Centro Italia e non solo. Infatti, negli ultimi anni la rassegna ha registrato un significativo incremento di operatori dai Paesi extraregionali. Agrifiera mantiene la sua spiccata vocazione per favorire il settore Agricolo, delle produzioni di trasformazione e la tutela dell'ambiente.

Agrifiera di PontasserchioL'evento che inaugura il calendario delle proposte espositive in Toscana rappresenta uno dei Progetti Filiera in cui si articola l’intera offerta fieristica, offrendo una vetrina ampia ed aggiornata sugli elementi fondamentali, sulle competenze e le esperienze del settore primario, Agrifiera, sintesi di eccellenza per un'agricoltura che è anche presidio ambientale, tutela del territorio, della qualità della vita e della genuinità, si colloca tra gli appuntamenti fieristici più importanti, continuando ad acquisire un sempre maggiore rilievo anche a livello nazionale.

Posizionata nel cuore dell’ampio Parco storico dedicato a Tiziano Terzani, è realizzata con tendostrutte agili nel rispetto e in sintonia con il resto del Parco: strutture di m 10x10 e spaziose, collegate tra loro accoglieranno le aziende che aderiscono all’iniziativa. Dotata di doppio ingresso e di percorsi obbligati, internamente il padiglione è suddiviso in “isole” e corsie settorializzate per tipologia merceologica.

Nel padiglione commerciale di Agrifiera, più di duemila metri quadri di superficie coperta, sui 15.000 complessivi, saranno collocate oltre 120 aziende selezionate, mentre lungo le aree esterne saranno oltre 150 le aziende aderenti.

A cornice del Padiglione commerciale e collocate in area esterna, parzialmente attrezzata con tendostrutture di piccole e medie dimensioni, non mancano i settori legati al florovivaismo, alla zootecnia, all’arredo giardino alle piccole macchine per il giardinaggio oltre ovviamente ad una vasta rappresentanza di prodotti e macchine per l’agricoltura, delle concessionarie auto dei mezzi per l’edilizia ed il tempo libero.

Torna su